Tour a Bologna

Bologna panoramica socialfoodlove.com
Insieme a una blogger italiana che vive in Germania faremo un tour bellissimo a Bologna, nella mia fantastica città.
Questa Blogger Arianna “thecozywhite” sul suo blog e sui suoi canali social, è una ragazza allegra che ama la moda e insieme a me farà un tour nella mia città. Non sarà un tour classico ma un tour pieno di vita, di divertimento, foto e condivisione sui nostri social.

Tour a Bologna:

Il nostro tour a Bologna inizierà con l’incontro nel suo hotel e poi il via a questa bellissima giornata.

il nostro itinerario:

  • Cineteca Bologna: è una delle più importanti cineteche europee.
  • Mercato della terra: Slow Food, in collaborazione con Fondazione Cineteca di Bologna. Il Mercato si svolge in Piazzetta Pier Paolo Pasolini, in Piazzetta Anna Magnani e in via Azzo Gardino pedonale.
  • Chiesa San Francesco e Piazza: La basilica di San Francesco è una chiesa bolognese del XIII secolo dedicata a san Francesco d’Assisi.
  • Piazza Maggiore: San Petronio basilica di Bologna. Le collezioni comunali d’arte sono al secondo piano di Palazzo d’Accursio, il Palazzo Comunale. “Gioco dei quattro cantoni” la volta a crociera sotto la Torre dell’Arengo di Palazzo Re Enzo, pare che questo porticato produca uno straordinario effetto acustico consentendo ai visitatori di potersi parlare anche a bassa voce dai quattro angoli opposti del voltone stesso.
  • Casa di Lucio Dalla: in Piazza dei Celestini, balcone della casa di Lucio Dalla e accanto la sua sagoma che viene raffigurata come quella di un saxofonista tra i gabbiani delle isole Tremiti, che lui tanto amava.
  • Terrazza Panoramica: sulla Basilica di San Petronio (ingresso da piazza L. Galvani) è possibile ammirare i monumenti di Bologna da un’altezza di ben 54 metri. Si accede tramite ascensore e salendo i comodi gradini del ponteggio. Un’occasione unica da non perdere.
  • Palazzo Pepoli: Via Castiglione mostra su Bologna e mostra su Bologna medievale ” la macchina del tempo”.
  • Torri di Bologna: le due Torri sono l’immagine simbolo di Bologna “la turrita”, così chiamata per le oltre 100 torri e case-torri costruire nel Medioevo, di questa “selva” oggi rimangono solo poco più di 20 torri.
  • Piazza Santo Stefano e le sette chiese: La basilica di Santo Stefano è un complesso di edifici di culto. Si affaccia sull’omonima piazza ed è conosciuto anche come il complesso delle “Sette Chiese. Si articola infatti su sette edifici costruiti per opera del Santo patrono di Bologna, San Petronio.

Nel mentre del itinerario mangeremo a pranzo da Ca’pelletti in Via Oberdan e dopo il tour faremo un fantastico aperitivo nel mercato di mezzo.

Tags from the story
,
More from Giulia socialfoodlove

Pancake: fast food a Imola

Storia   Pancake è un fast food a Imola una città a...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.