Libro: Italian Social Victim romanzo di Simone Fiorito

Italia Social Victim socialfoodlove.com

Oggi vi parlerò di un argomento diverso dal solito, ma credo sia giusto. Voglio parlarvi di un bel libroItalian Social Victim“, scritto da Simone Fiorito, uno scrittore emergente.

Il libro è ambientato a Bologna e racconta della storia di due ragazzi Ale e Vins, così diversi ma così uguali. Vins è una persona che ha bisogno di tirare fuori quello che ha dentro, vive in una delle famiglie più ricche di Bologna, ma di notte diventa o crede di dover essere il “paladino della giustizia”.  Ale invece faceva l’università e per mantenersi fa due lavori, lavora in una comunità per tossicodipendenti e fa anche il cameriere in un bar.  Ale sogna il successo, invece Vins il successo lo ha sempre avuto. Grazie al ritrovamento di una videocamera e grazie a una craniata che Ale riceve sul naso, i due si conosceranno.

Autore

L’autore, con il suo stile tagliente, decide di analizzare la società moderna, che è schiava di icone e tecnologie; nello stesso tempo, fa nascere una bellissima amicizia che porterà Ale e Vins a vivere un’esperienza particolare e fantastica.

Italia Social Victim libro socialfoodlove.com

Ma chi è l’autore? Si chiama Simone, ha 27 anni ed è di Bologna. Ha voluto raccontare il disagio e la fatica di un venticinquenne di oggi, l’incertezza del dopo università, la necessità di dover fare un lavoro diverso da quello per cui hai studiato (e non si sta parlando di diventare una web star). Per questo motivo, il protagonista si trova nella condizione dell’autore di due anni fa, laureato e arrabbiato, il resto è solo romanzo.

Questo libro ti prende, ha una lettura facile, giovane e fresca e si legge molto in fretta. Ve lo consiglio.

Voto: 

Il libro in formato cartaceo o in formato digitale lo potete trovare qui e comprarlo: https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/narrativa/371202/italian-social-victim-4/

Seguite l’autore su Instagram: https://www.instagram.com/italian_social_victim_romanzo/

Seguitemi su Instagram per rimanere aggiornati: https://www.instagram.com/social.food.love/

Spero che con questo articolo possiate interessarvi al libro, perché merita, come merita anche l’autore.

Tags from the story
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.